TEORIA E TECNICA: STRUMENTAZIONE E MISURE, PRESTAZIONI COMPONENTILa distorsione armonica

Moderatori: Fran65, pergo, abassanelli, Un_Moderatore, Pierluigi Marzullo, marco59

Avatar utente

Topic author
Pierluigi Marzullo
Moderatore
Messaggi: 36818
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2007, 19:54
Italy

La distorsione armonica

#1

Messaggio da leggere da Pierluigi Marzullo » martedì 30 luglio 2019, 23:23


Di nuovo io :-D ....
Giusto se vi va di parlarne e se può interessare anche qualcun altro... stavo rileggendo la terza puntata dove nella prima pagina si accenna a dei progetti di N. Pass ed in particolare alla gestione della fase della seconda armonica . Ma come si fa a renderla negativa o positiva ? occorre introdurre delle reattanze nel circuito di polarizazione ? Mi piacerebbe sperimentare in tal senso ...

Thanks

Bella domanda ! :lol:

L'idea è di DIMINUIRE il livello delle armoniche, ...login to view the rest of this post
Pierluigi Marzullo

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem (William of Ockham)

This topic has 18 replies

You must be a registered member and logged in to view the replies in this topic.


Iscriviti Login
 
Rispondi PrecedenteSuccessivo

Torna a “TEORIA E TECNICA: STRUMENTAZIONE E MISURE, PRESTAZIONI COMPONENTI”